Ricerca-intervento volto allo sviluppo del sistema cittadino dei centri di aggregazione per adolescenti

  • Articolo pubblicato il 9 Settembre 2013

In attuazione della Legge 285/97 e su incarico di Roma Capitale, Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, l’Associazione Oasi – in collaborazione con la Rete ITER e la Libera Università Maria Santissima Assunta (LUMSA) –  realizza il Progetto di “Ricerca-intervento volto allo sviluppo del sistema cittadino dei centri di aggregazione per adolescenti”, al fine di:

  • restituire un nuovo, aggiornato e più approfondito quadro conoscitivo dei Centri di aggregazione e socializzazione presenti sul territorio cittadino;
  • promuovere e far conoscere meglio questi servizi, anche al fine di aumentarne la fruizione da parte degli adolescenti e dei ragazzi;
  • contribuire a qualificare e migliorare la qualità degli interventi;
  • monitorare e valutare sistematicamente i processi e gli esiti dei servizi, anche al fine di valorizzare le migliori prassi e di promuovere azioni di mainstreaming;
  • progettare e realizzare in modo condiviso specifici percorsi formativi a beneficio dei decisori e degli operatori, al fine di valorizzarne e migliorarne le competenze;
  • sostenere il lavoro dei singoli Centri attraverso la messa in rete delle diverse realtà operanti sul territorio cittadino, creando sinergie che permettano la messa in comune di risorse e strumenti sia nell’ambito della rete dei Centri di aggregazione, sia con gli altri servizi e interventi promossi dall’Amministrazione in favore degli adolescenti e delle loro famiglie;
  • offrire metodi e strumenti per migliorare l’azione di programmazione e governance del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale, in una logica di sussidiarietà e di integrazione con i Municipi, le Istituzioni scolastiche, le associazioni familiari e le altre realtà del territorio;
  • promuovere spazi di confronto e di innovazione, al fine di disegnare nuovi modelli di intervento per rendere i Centri sempre più capaci di intercettare e rispondere adeguatamente alle esigenze degli adolescenti e delle loro famiglie, in un contesto sociale in rapido mutamento;
  • favorire l’incontro, la conoscenza e lo scambio di esperienze con gli organismi operanti in altri territori a livello nazionale.

Spazio ai giovani. I centri di aggregazione giovanile alla Pelanda 12/06/2015

Progetto ReteCAG – Visita di studio a Milano 23/04/2015

Progetto Rete CAG- Conclusione percorso formativo 19/01/2014

Progetto Rete CAG – Incontro 4 novembre 06/11/2014

Proseguono le attività del progetto CAG 29/07/2014

Sistemi e Spazi giovanili, l’incontro del progetto Rete CAG 15/05/2014

Proseguono i lavori del Progetto CAG – 20/02/2014

Incontro rete CAG – 30/01/2014

www.retecag.oasisociale.it

Articoli correlati: