Coltiviamo l’Integrazione: workshop di autocostruzione su multiculturalità e agricoltura urbana

L’appuntamento ha come scopo la progettazione e la realizzazione degli spazi e degli elementi necessari all’avvio della produzione nell’ambito del progetto “Coltiviamo l’Integrazione”. Si terrà a Roma, dal 26 febbraio 2018

Coltiviamo l'integrazione - Workshop di autocostruzione con LinariaA Roma, dal 26 febbraio al 3 marzo 2018, ci sarà un workshop gratuito e aperto a chiunque desideri approfondire le tematiche relative all’integrazione, alla multiculturalità, all’agricoltura urbana e all’autocostruzione. Studenti, paesaggisti, artisti, architetti, antropologi, botanici, grafici, scenografi, designer, urbanisti, illustratori, e non solo, parteciperanno e animeranno l’appuntamento.

 Il progetto: “Coltiviamo l’integrazione”

Dalla sinergia tra Linaria, la Cooperativa Sociale Tre Fontane che gestisce alcuni Centri SPRAR di Roma e i Gruppi di Volontariato Vincenziano Regione Lazio è nato il progetto “Coltiviamo l’integrazione”, una complessa azione di valorizzazione e trasformazione di due ettari di terreno incolto, messi a disposizione dalla Congregazione della Missione, per avviare un’innovativa produzione orticola e vivaistica che vede protagonisti un gruppo di richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale e umanitaria che si intende sostenere al fine dell’inserimento nel tessuto sociale e lavorativo capitolino.

Il workshop

Scopo del workshop, che si svolgerà sempre in collaborazione con il gruppo di beneficiari, è la progettazione di tutto lo spazio a disposizione e la realizzazione di una parte degli elementi necessari all’avvio della produzione. I partecipanti dovranno realizzare anche un’immagine coordinata per tutto il progetto, con lo studio di un logo e di un brand che identifichino chiaramente sia il luogo che i futuri prodotti per creare un progetto coerente e riconoscibile che racconti in maniera efficace questa specifica realtà di agricoltura urbana.

Durante tutta la prima parte del workshop sono previsti diversi momenti di formazione e confronto con docenti e professionisti di diverse discipline al fine di dare gli strumenti per la realizzazione di tutto il progetto. Verranno introdotte anche le numerose esperienze di rigenerazione dello spazio pubblico, in particolar modo centrati sull’agricoltura urbana, sulla creazione di nuovi orti e giardini di comunità e sugli spazi contemporanei della multiculturalità.

Modalità di partecipazione

Numero massimo di partecipanti: 35 persone.

Iscrizione: inviare una mail a [email protected] con nome, breve lettera di motivazione e CV.

La comunicazione di accettazione e di avvenuta registrazione al workshop sarà data agli interessati entro il 15 febbraio 2018. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di frequenza.

Orari: da lunedì 26 febbraio a sabato 3 marzo 2018, dalle 9.30 alle 17.30. Si richiede la presenza dei partecipanti per tutta la durata del workshop.

Indirizzo: Congregazione della Missione, Via del Capasso 30, 00164 Roma.

Per informazioni: [email protected] / www.linariarete.org

Margherita Grasselli, coordinatrice progetto “Coltiviamo l’integrazione”
Michela Pasquali, paesaggista, Linaria

Locandina del workshop Coltiviamo l'integrazione

Se vuoi rimanere aggiornato, avere ulteriori informazioni o ricevere altre notizie come questa:
Contattaci
Iscriviti alla Newsletter di Oasi